[vc_row full_width=”stretch_row” css=”.vc_custom_1475162437739{padding-top: 50px !important;padding-bottom: 50px !important;background-color: #000000 !important;background-position: 0 0 !important;background-repeat: repeat !important;}”][vc_column width=”1/4″][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_column_text css_animation=”left-to-right” css=”.vc_custom_1476377900735{padding-bottom: 20px !important;}”]mercato testaccio2016

Mordi e Vai di Sergio Esposito, cucina romanesca, campione regionale 2013 nella categoria street food (premio ricevuto dal “Gambero Rosso”).
Panini da imbottirsi, perlopiù con i piatti poveri della tradizione romanesca e non solo…
La trippa al sugo e pancetta, l’allesso di scottona (specialità della casa), la picchiapò, la salsiccia (Cecchini), e poi le polpette di bollito…una tira l’altra.
Sapori decisi, semplici e materie prime di eccellenza!
La carne, rigorosamente di “Scottona”, il pane, fresco ogni mattina dall’antico forno Passi di Testaccio, sono alcuni degli elementi che nel giro di poco tempo hanno consacrato “Mordi & Vai” come tappa obbligata per gli amanti dello street food capitolino.

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/4″][/vc_column][/vc_row]